CRIPTOVALUTA

Il trading di criptovaluta è il Forex (Foreign Exchange) delle criptovalute. Ciò significa che puoi scambiare diversi tipi di monete normalmente con USD e BTC. Il trading di criptovaluta è il modo migliore per essere coinvolto nel mondo delle criptovalute!

Tipi popolari di criptovaluta

Bitcoin(BTC)

Bitcoin è una valuta digitale creata nel 2009. Segue le idee esposte in un whitepaper dal misterioso Satoshi Nakamoto, la cui identità non è ancora stata verificata. Bitcoin offre la promessa di commissioni di transazione inferiori rispetto ai tradizionali meccanismi di pagamento online ed è gestito da un'autorità decentralizzata, a differenza delle valute emesse dal governo. L'attuale capitalizzazione di mercato per tutti i Bitcoin (abbreviati BTC o, meno frequentemente, XBT) in circolazione supera i $ 7 miliardi. Non ci sono Bitcoin fisici, solo saldi mantenuti su un registro pubblico nel cloud, che - insieme a tutte le transazioni Bitcoin - è verificato da un'enorme quantità di potenza di calcolo. I bitcoin non sono emessi o supportati da alcuna banca o governo, né i singoli bitcoin sono beni preziosi in quanto merce. Nonostante non abbia corso legale, il Bitcoin è molto popolare e ha innescato il lancio di altre valute virtuali denominate collettivamente Altcoin.

Apri un Free Account

Apri un Live Account

Accedi al tuo account

Accedi

Ethereum (ETH)

Lanciata nel 2015, Ethereum è una piattaforma software decentralizzata che consente di creare ed eseguire Smart Contracts e applicazioni distribuite (ĐApp) senza tempi di inattività, frode, controllo o interferenza da parte di terzi. Nel 2014 Ethereum aveva lanciato una prevendita per etere che aveva ricevuto un consenso schiacciante. Le applicazioni su Ethereum vengono eseguite sul suo token crittografico specifico per la piattaforma, Ether. Ether è un veicolo per muoversi sulla piattaforma Ethereum ed è ricercato principalmente dagli sviluppatori che desiderano sviluppare ed eseguire applicazioni all'interno di Ethereum. Secondo Ethereum, può essere utilizzato per "codificare, decentralizzare, proteggere e scambiare qualsiasi cosa". Dopo l'attacco al DAO nel 2016, Ethereum è stato diviso in Ethereum (ETH) ed Ethereum Classic (ETC). Ethereum (ETH) ha una capitalizzazione di mercato di $ 4,46 miliardi, secondo dopo Bitcoin tra tutte le criptovalute.

Litecoin (LTC)

Litecoin, lanciato nel 2011, è stato tra le criptovalute iniziali a seguito di Bitcoin ed è stato spesso definito come "argento dopo l’oro di Bitcoin". È stato creato da Charlie Lee, laureato al MIT ed ex ingegnere di Google. Litecoin si basa su una rete di pagamento globale open source che non è controllata da alcuna autorità centrale e utilizza "script" come prova del lavoro, che può essere decodificato con l'aiuto di CPU di livello consumer. Sebbene Litecoin sia simile a Bitcoin per molti versi, ha un tasso di generazione di blocchi più veloce e quindi offre una conferma della transazione più veloce. Oltre agli sviluppatori, c’è un numero crescente di commercianti che accetta Litecoin.

Vantaggi della criptovaluta

Liquidazione immediata: L'acquisto di proprietà immobiliari coinvolge in genere alcune terze parti (avvocati, notaio), ritardi e pagamento di commissioni. In molti modi, la Blockchain di Bitcoin/Criptovaluta è come un "database di diritti di proprietà di grandi dimensioni". I contratti Bitcoin possono essere progettati e applicati per eliminare o aggiungere approvazioni di terze parti, fare riferimento a fatti esterni o essere completati in una data o ora futura per una frazione della spesa e del tempo necessari per completare i trasferimenti di attività tradizionali.

Commissioni inferiori: di solito non ci sono commissioni di transazione per gli scambi di criptovaluta perché i miner sono compensati dalla rete (nota a margine: questa è la situazione per ora). Anche se non ci sono commissioni di transazione Bitcoin/Criptovaluta, molti si aspettano che la maggior parte degli utenti si impegnerà con un servizio di terze parti, come Coin base, creando e mantenendo i propri portafogli Bitcoin. Questi servizi agiscono come Paypal per gli utenti in contanti o con carta di credito, fornendo il sistema di scambio online per Bitcoin e, come tali, potrebbero addebitare commissioni. È interessante notare che Paypal non accetta o trasferisce Bitcoin.

Furto di identità: quando dai la tua carta di credito a un commerciante, gli dai l'accesso a tutta la tua linea di credito, anche se la transazione è per un piccolo importo. Le carte di credito operano su una base "pull", in cui il negozio avvia il pagamento e preleva l'importo designato dal tuo account. La criptovaluta utilizza un meccanismo "push" che consente al detentore di criptovaluta di inviare esattamente ciò che desidera al commerciante o al destinatario senza ulteriori informazioni.

Accesso a tutti: ci sono circa 2,2 miliardi di persone con accesso a Internet o telefoni cellulari che attualmente non hanno accesso agli scambi tradizionali, ma queste persone sono preparate per il mercato delle criptovalute. Il sistema M-PESA del Kenya, un trasferimento di denaro tramite telefono cellulare e un servizio di microfinanziamento ha recentemente annunciato un dispositivo Bitcoin, con un keniota su tre che ora possiede un portafoglio Bitcoin.

Decentralizzazione: una rete globale di computer utilizza la tecnologia Blockchain per gestire congiuntamente il database che registra le transazioni Bitcoin. Cioè, Bitcoin è gestito dalla sua rete e non da alcuna autorità centrale. Decentramento significa che la rete funziona su base utente-a-utente (o peer-to-peer). Le forme di collaborazione di massa che ciò rende possibile stanno appena iniziando a essere studiate.

Riconoscimento a livello universale: poiché la criptovaluta non è vincolata dai tassi di cambio, dai tassi di interesse, dalle commissioni sulle transazioni o da altre commissioni di qualsiasi paese, può essere utilizzata a livello internazionale senza riscontrare problemi. Questo, a sua volta, consente di risparmiare un sacco di tempo e denaro da parte di qualsiasi attività commerciale che viene altrimenti speso nel trasferimento di denaro da un paese all'altro. La criptovaluta opera a livello universale e quindi rende le transazioni abbastanza facili.

Vantaggi principali:

Fai trading con le coppie di criptovalute più popolari

Liquidazione immediata

Commissioni inferiori

Furto d'identità

Accesso a tutti

Decentramento

Riconoscimento a livello universale

ETH-EUR

BTC-USD

LTC-USD

LTC-EUR

XPR-EUR

XPR-USD

ETH-USD

Per iniziare

CFD

Piattaforma

 Desktop

Info di trading

Trading View

Chi siamo

La nostra azienda

FAQ

Seguici

Disclaimer: Cmarket è un fornitore di piattaforme di trading online. Siamo un broker FOREX leader del settore perché offriamo ai nostri investitori la possibilità di negoziare attività sottostanti che includono: azioni, materie prime, indici e coppie valutarie (FOREX) su una piattaforma di trading di opzioni FOREX accurata e all'avanguardia. Cmarket consiglia ai propri clienti di leggere attentamente i nostri termini e condizioni prima di aprire posizioni sulla nostra piattaforma. Le quotazioni delle opzioni digitali visualizzate sulla piattaforma Cmarket sono tariffe alle quali l'azienda è disposta a offrire opzioni e, di conseguenza, potrebbero non corrispondere necessariamente alle quotazioni esatte del mercato dal vivo. Il trading sul FOREX contiene rischi che possono comportare la perdita parziale o totale di un investimento. Esistono rischi associati all'utilizzo di un sistema di trading basato su Internet, incluso, a titolo esemplificativo, il fallimento di hardware, software e connessione Internet.

La Società non è responsabile per errori di comunicazione o ritardi nelle negoziazioni via Internet. Eventuali opinioni, notizie, ricerche, analisi o altre informazioni contenute in questo sito Web vengono fornite come commenti generali sul mercato e non costituiscono una consulenza sugli investimenti. La Società non è responsabile per eventuali perdite o danni, inclusi e senza limitazione, qualsiasi perdita di profitto che può derivare direttamente o indirettamente dall'uso o dall'affidamento a tali informazioni.